Architettura sostenibile: la nostra visione di progettazione innovativa

La sostenibilità in architettura non è solo una necessità, ma una grande opportunità di sviluppo e benessere per le persone, le città e l’ambiente.
In Europa, entro il 2021, tutti i nuovi edifici realizzati dovranno essere ad energia quasi zero (nZEB – nearly Zero Energy Building).
Le normative stanno diventando sempre più stringenti in termini di consumo energetico, con l’introduzione di obiettivi che devono essere rispettati durante la progettazione e costruzione di nuovi edifici e ristrutturazioni.
Ma se verrà seguito un approccio tradizionale alla progettazione e costruzione, è evidente che questi nuovi obiettivi normativi si tradurranno in costi iniziali più alti e non sempre in consumi reali più bassi.

Per questo motivo la nostra ricerca si concentra su come trasformare, attraverso un approccio innovativo e responsabile, questo nuovo framework in una occasione favorevole per ridurre i costi, migliorare le performances e la qualità architettonica e salvaguardare le nostre città ed il nostro pianeta.

Lavoriamo quindi nel solco delineato da questa opportunità applicando un approccio integrato alla progettazione, supportato dai più avanzati softwares di simulazione dinamica, per generare architetture innovative e rispondenti alle esigenze degli investitori, degli utenti e di un mondo sottopressione.

Architetture moderne e resilienti in armonia con l’ambiente

Oggi il valore estetico in architettura non è più sufficiente a generare progetti di valore.

Il mondo si muove velocemente verso nuovi obiettivi: un edificio che ha bisogno di energia per funzionare, per quanto possa essere bello, è infatti un edificio che nasce obsoleto.
Al contrario, diventa moderna un’architettura capace di trarre energia dal contesto, di non consumarne, e magari di produrne in eccesso per immetterla in rete.
Il nostro scopo è concentrarci nel generare architetture moderne e resilienti, in armonia con il contesto, senza dimenticare gli aspetti funzionali, estetici e di sostenibilità economica.

Progettazione integrata innovativa per ridurre i consumi energetici

L’efficienza impiantistica può ridurre i consumi di circa il 15%.
Ma una progettazione consapevole che utilizza l’energia gratuita offerta dal contesto e dal clima può ridurre potenzialmente anche più del 50% dei consumi di un edificio.
Tutto questo e’ possibile grazie al nostro approccio progettuale sviluppato durante il master alla prestigiosa Architectural Association di Londra, consolidato durante il periodo di ricerca all’Università di Westminster e testato su numerosi progetti e casi reali.

Le fasi di concept e progettazione sono precedute da approfondite analisi del clima, del contesto e del programma funzionale per studiare come sfruttare al meglio le potenzialità delle sorgenti gratuite di energia e come applicarle al progetto.
Potenti softwares di analisi e simulazione della luce, umidità e temperatura permettono di affinare la proposta progettuale e ridurre al minimo la dipendenza da fonti energetiche tradizionali.

Sostenibilità economica di una progettazione architettonica innovativa

Pratica comune è delegare la sostenibilità ai progettisti degli impianti e degli involucri alla fine del progetto architettonico: questa scelta causa extra costi perché l’edificio così pensato si troverà ad avere impianti molto complessi e sovradimensionati.
Con il nostro approccio favoriamo invece l’integrazione dei principi di risparmio energetico fin dalle fasi progettuali iniziali, permettendo di operare tutte quelle scelte che rendono l’edificio più resiliente e robusto, più attrattivo ed identitario.
Un edificio di questo tipo non avrà bisogno di componenti impiantistiche sovradimensionate o complesse in quanto ha ridotto al minimo la necessità di un loro utilizzo.
I consumi energetici saranno certi e stabiliti fin dall’inizio: un vantaggio evidente per chi voglia ottimizzare e tenere sotto controllo tutte le voci di costo.

Perché quindi realizzare un edificio sostenibile con noi?

Un edificio progettato con il nostro approccio alla sostenibilità è prima di tutto un edificio dove si vive meglio: essere scaldati dal sole invece che da una caldaia, raffrescati dalla brezza estiva invece che da un condizionatore, illuminati dalla luce naturale invece che da una lampadina, non è solo sostenibile ma anche salutare e piacevole.
Un’esperienza completa e dinamica degli spazi architettonici.
Un edificio costruito secondo i canoni del risparmio energetico e della bioclimatica ha più valore: abitazioni, uffici e negozi consumeranno la minor energia possibile e avranno altissimi livelli di comfort e salubrità.

Recent Posts

Start typing and press Enter to search