wonder city

black_bar

Applicando in modo estensivo il nostro approccio progettuale, abbiamo trasforma un’area industriale a Prato in un distretto ad alta qualità architettonica ed a bilancio energetico pari a zero: tutto il distretto non consuma di più dell’energia che produce.

Le unità residenziali sono orientate e distanziate per massimizzare l’esposizione solare invernale, mantenendo  l’allineamento richiesto dalla municipalità.

Le terrazze, rivolte a Nord, guardano le colline del Monteferrato e nascondono la piana industriale poco lontana. L’accesso alle unità è garantito o dal parcheggio interrato o attraverso il parco che circonda gli edifici e che estende i giardini privati.

Gli spazi commerciali invece sorgono all’interno della struttura dei vecchi capannoni che, rinnovati e “tagliati”, formano corti interne protette che massimizzano gli apporti solari invernali.

Come in un gioco di scatole cinesi, le unità commerciali climatizzate sono dei box all’interno della struttura esistente, che controlla il microclima in modo passivo.Il nostro approccio ha quindi permesso di ridurre la componente impiantistica ad un’unica unità a pompa di calore geotermica di 40kW, in grado di coprire il fabbisogno energetico di 7500 mq di superficie residenziale e commerciale.

Progettazione Architettonica e Consulenza Energetica
2015

Area
7000 mq

Strutture
TE.CO. – Ing. Landucci

Cliente
Wonder s.r.l.

Target Energetico
Distretto ad Energia Zero

il progetto

analisi energetica

Progetti correlati

Start typing and press Enter to search